METTI UN WEEK END AD IMOLA.

Vi abbiamo parlato di RestArt, il festival di arte urbana che si terrà ad Imola il week end dal 14 al 16 settembre 2018, per questa occasione ti diamo qualche idea su come organizzare un indimenticabile fine settimana senza spendere un patrimonio.

RESTART URBAN FESTIVAL.

E’ il motivo principale per il quale ti invitiamo nella nostra città proprio il prossimo week end.

Si tratta di un progetto nato da ragazzi appartenenti all’Associazione Noi Giovani di Imola ed ormai giunto alla sua 6a edizione.

Saranno 3 giorni dedicati alla street art, alla musica ed alla voglia di stare insieme.

L’obiettivo principale è la rigenerazione di spazi urbani sia visivamente che materialmente.

Quest’anno RestArt si prenderà cura dei muri dell’istituto tecnico L. Paolini e del Liceo Scientifico L. Valeriani, in Via Guicciardini.

Se vuoi saperne qualcosina in più sull’Urban Culture ti rimandiamo al nostro post Viaggio nella street art di Imola insieme a RestArt Urban Festival .

Se invece vuoi dare un’occhiata alle 5 edizioni precedenti di RestArt puoi leggere il post RestArt, come la street art rigenera la città. .

E, se ancora non ti abbiamo convinto a partecipare, lascia che sia RestArt stesso a convincerti!

Qui troverai il programma giorno per giorno.

VENERDI’.

APERIVIGNA ALL’AGRITURISMO COLOMBARA.

Come ogni venerdì d’estate il nostro ed unico consiglio su come passarlo si riduce ad una sola parola: APERIVIGNA!

Che piova o che ci sia il sole, secondo le previsioni metereologiche il tempo dovrebbe essere clemente, l’aperivigna si farà!

Sarà l’ultimo della stagione estiva perciò non potete farvelo mancare!!!

Se ancora non sai di cosa si tratta proviamo a spiegartelo brevemente.

E’ un apericena tra le vigne dove potrete rigenerarvi in mezzo al verde dopo una settimana di lavoro, spettatori di un tramonto dove il sole sparisce all’orizzonte nella campagna.. alla modica cifra di 13€ avrete accesso buffet illimitatamente + una bevuta!

E’ stata la nostra casa per tutti i venerdì di questa estate perché non c’è niente di meglio di un po’ di pace senza dover per forza allontanarsi troppo dalla città!

Se arrivi da Bologna esci al casello di Castel San Pietro Terme, l’Agriturismo si trova a 10 minuti sia da questa uscita dell’Autostrada che da Imola.

Per vedere che cos’ha pensato il buon Lorenzo per la serata date un’occhiata alla pagina Facebook dell’Agriturismo Colombara.

Sulla pagina troverete anche le foto che abbiamo scattato durante gli aperivigna passati.

Quando avrete la pancia piena andate a fare 4 salti al RestArt Urban Festival, il dj set vi terrà compagnia fino a tardi (non troppo per non disturbare il vicinato!).


SABATO.

DOZZA.

E’ un week end all’insegna della street art quindi è quasi d’obbligo visitare il centro storico di Dozza.

Dozza si trova a pochissimi chilometri da Imola ed è considerata uno dei borghi più belli d’Italia.

Come Imola, anche Dozza ha ben conservata la sua Rocca medievale ma la cosa che la rende unica è l’arte che arreda i muri delle case.

Parcheggia l’auto e fate una passeggiata tra le vie del centro e non dimenticate la macchina fotografica, ci sono tanti scorci che vi sorprenderanno!

I PARCHI DI IMOLA.

Se decidi di dedicare la mattina a Dozza nel pomeriggio puoi andare a vedere cosa combinano i ragazzi di RestArt oppure andare ad oziare in uno dei parchi di Imola, il parco delle Acque Minerali (adiacente all’Autodromo, dov’è situata una commuovente statua di Ayrton Senna) oppure al Parco Tozzoni (meta molto amata dagli imolesi nelle giornate di sole).

La sera vi aspetta una nuova line up in via Guicciardini se avete voglia di un po’ di movida.

Parco delle Acque Minerali.

DOMENICA.

CAFFE’ DELLA ROCCA.

Riprendi i sensi con una bella colazione al Caffè della Rocca oppure concediti un brunch ai piedi della Rocca Sforzesca.

Qui trovi tutti i dettagli, meglio prenotare.

Meglio se ti svegli presto perché abbiamo varie cose da proporti a costo zero da fare dalle 10 alle 13!

TALES OF ART.

E’ una galleria d’arte nel centro storico di Imola che dall’8/9 al 7/10 ospita le opere di alcuni artisti che hanno partecipato alle edizioni precedenti di RestArt e/o al progetto T.A.G. (Torri, Arte, Graffiti).

L’esposizione si chiama RestArt Collective – 5 anni di Urban Festival.

T.A.G. invece è un progetto interamente finanziato dal gruppo Hera SpA e realizzato sempre dall’Associazione Noi Giovani che prevede la realizzazione di dipinti su 8 torrette dell’elettricità ad Imola, al momento è in fase di realizzazione la sesta torre.

Marco di Tales of Art sarà lieto di accoglierti nella sua galleria e raccontarti cosa c’è dietro alle bellissime opere che espone.

L’entrata è libera e Marco è davvero gentile e disponibile, fateci un salto!

La galleria la domenica è aperta dalle 10 alle 13, dal marted’ al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Una delle torrette del progetto T.A.G. (artista Macs)

LE VISITE DISPONIBILI LA DOMENICA (gratuite per i residenti).

Sempre dalle 10 alle 13 potrete visitare la Rocca Sforzesca, il Museo di San Domenico e Palazzo Tozzoni.

Tutti e tre i siti sono aperti anche nel pomeriggio dalle 15 alle 19 ma l’entrata è a pagamento… il biglietto intero è di soli 4€!

Se nel pomeriggio avete ancora voglia di fare due passi potreste andare alla scoperta delle opere realizzate nelle edizioni precedenti di RestArt.

La mappa la puoi trovare nel nostro precedente articolo.

IMOLA IN BICI.

Se invece preferite spostarvi in bici potete noleggiarne una gratuitamente, leggi attentamente come fare sul sito di Area Blu.

E’ necessario compilare una richiesta e lasciare un deposito cauzionale, per organizzarvi al meglio qui troverete gli orari degli uffici ed i contatti per chiedere ulteriori informazioni.

Imola è davvero ben servita da una rete di piste ciclabili, diventerà un modo molto veloce per spostarti in città.

Non dimenticate di passare nuovamente in Via Guicciardini, ad aspettarti ci saranno nuove band musicali, nuovi laboratori e lo stato avanzamento lavori delle opere di street art.

AUTODROMO.

Se arrivi il giovedì o ti fermi fino a lunedì potresti aggiungere alle tue visite un bel giro all’interno del circuito.

A piedi, di corsa, in bicicletta o sui pattini … sarà emozionante percorrere le famose curve dell’Autodromo di Imola!

Ecco gli orari di apertura al pubblico.

FESTE E SAGRE.

Un modo economico ma super gustoso per assaggiare la cucina tipica sono le sagre.

Nei dintorni di Imola segnaliamo:

La sagra della Tagliatella a Ponticelli;

La sagra della Polenta e dell’Uva  a Zello;

La sagra del tartufo a Castel del Rio.

Ancora una cartolina dell’Aperivigna (Agriturismo Colombara).